Charlotte ai Lamponi

Charlotte ai LamponiQuesta Charlotte ai Lamponi è gustosa quanto bella. Naturalmente questa è la mia versione della classica torta francese. Tutti sembrano prendere la loro ispirazione proprio dalla Charlotte. La mouse dolce e la salsa di lampone ammorbidiscono i savoiardi rendendo, questa torta, piacevole al gusto. Una ricetta in realtà non  troppo complicata, malgrado le apparenze, ma molto elegante.

Per il fondo della torta è possibile utilizzare la propria ricetta per il pan di spagna, ma è necessario assicurarsi di bagnare bene con lo sciroppo abbastanza, altrimenti la base sarà asciutta.
Servita con una tazza di tè caldo sarà impeccabile.


Charlotte ai Lamponi

Ingredienti per il pan di spagna:

    • 4 grandi uova, temperatura ambiente
    • 134 g di zucchero semolato
    • 85 g farina per dolci
    • 2 gr. di lievito in polvere
    • 200 gr. di Savoiardi
    • 3-4 cucchiai di conserva di Lampone o marmellata

Ingredienti per mousse di Lamponi:

  • 275 g di Lamponi congelati
  • 100 gr.zucchero semolato
  • Succo di 1 limone medio (2 cucchiai per la mousse 1 cucchiaio di sciroppo semplice sotto)
  • 1 cucchiaio di gelatina in polvere insapore o 9 gr. di gelatina in fogli
  • 700 gr. di panna da montare
  • 6 cucchiai di zucchero a velo

Per lo sciroppo semplice, mescolate insieme:

  • 240 ml di acqua calda
  • 1 cucchiaio di succo di limone fresco
  • 1 cucchiaio di Zucchero

Decorazione

  • 150 gr.  di lamponi freschi e foglie fresche di menta per guarnire.

Preparare lo sciroppo di lampone:
In una casseruola media, unire i lamponi congelati allo zucchero semolato. Cuocere mescolando di tanto in tanto fino a quando non raggiungerà la consistenza di una marmellata. Togliere dal fuoco e filtrare con un setaccio, premendo sulla frutta con un cucchiaio per estrarre quanto più succo di lampone possibile (si dovrebbe ottenere circa 180 gr. di sciroppo ).

Mantecare con 2 cucchiai di succo di limone, quindi aggiungete la gelatina. rimettete lo sciroppo di nuovo sul  fuoco medio, mesolate con frusta finché la gelatina non si scioglie completamente. Lasciar raffreddare a temperatura ambiente.

Preparate il Pan di Spagna:
Foderare una teglia da 22 a cerniera con carta da forno. Preriscaldare il forno a 175°.
Nella ciotola di una planetaria o nella ciotola di uno sbattitore elettrico, ad alta velocità, sbattete le uova per 1 minuto. Gradualmente aggiungere lo zucchero e continuare a montare per altri 7 min fino a che non sarà triplicato il volume.

Il pan di Spagna è veramente basato sul volume delle uova per gonfiarsi, montare correttamente. Assicurarsi di sbattere abbastanza a lungo e non fa smontare la miscela dopo l’aggiunta della farina!

Mescolare insieme la farina e il lievito, poi setacciare la farina sulle uova sbattute in 2 aggiunte,  incorporandola delicatamente ad ogni aggiunta. Raschiare dal fondo per la cattura di eventuali sacche nascoste di farina e aggiungerne solo quando perfettamente incorporata. Cuocere in forno a 175 gradi per 23-25 ​​minuti o fino a quando la parte superiore sarà dorata.

Una volta tolta dal forno, togliere la torta dalla teglia facendo scorrere una spatola sottile intorno ai bordi per staccare le pareti. Trasferitela su una gratella e lasciate raffreddare a temperatura ambiente. Poi tagliatela in 2 strati.

Assemblaggio Charlotte ai Lamponi:

Suggerimento: Scegliete la base dove si vuole servire il dolce, posizionate il sottotorta e sopra uno Stampo regolabile  o il bordo del  vostro stampo a cerniera per facilitare l’assemblamento.

Coprire le pareti con pellicola trasparente. Posizionare il primo strato di pan di spagna nella parte inferiore del vostro stampo. Lasciate lo spazio per fare il bordo di biscotto. Posizionate i savoiardi appoggiandoli al bordo dell’anello, attorno alla base. Spennelate poi la base con 1/3 di sciroppo semplice e savoiardi con la stessa quantità. Stendere 1 cucchiaio e 1/2 di conserva  di lampone sopra e tenetela da parte.

Con la frusta, montate la panna con i 6 cucchiai di zucchero a velo ad alta velocità. Tenete da parte una 1/2 tazze in una tasca da pasticciere dotata di un attacco a stella che terrete in frigo ed userete per la decorazione più tardi.

Una volta che lo sciroppo di lampone sarà completamente a temperatura ambiente (non aspettare troppo lungo o si addenserà troppo e diventerà difficili da fondere con la panna), versare nella restante panna montata aggiungendo 1/4 sciroppo alla volta e incorporandolo con cura ad ogni aggiunta. Questa è la vostra mousse.

Stendere metà della mousse sopra lo strato di torta all’interno della cerniera. Coprite con strato di Pan di Spagna, pennellate con il rimanente sciroppo semplice e spalmatevi sopra un 1 cucchiaio e  1/2 di conserve di lampone. Aggiungere la restante mousse. Completate decorando con la panna montata, lamponi freschi e foglie di menta se si gradisce. Coprire con pellicola trasparente e conservare in frigorifero minimo per 3 ore, una notte se si prepara il giorno prima.

Servire la Charlotte ai Lamponi, togliendo le pareti a cerniera e l’involucro di plastica.

Autore dell'articolo:

Rispondi