Oliebollen, Frittelle dolci Olandesi.

L’Oliebollen, letteralmente pallotte di olio, è un dolce tipico della tradizione gastronomica Olandese. Si tratta di frittelle di forma sferica farcite con mele, frutta candita e uva sultanina, servite durante le Feste Natalizie, notte di Capodanno e alle fiere di paese, accompagnate da un bicchiere di vino dolce. Sono venduti ai chioschi o preparati in casa, dove sono serviti tradizionalmente assieme al caffè.


Occorrente per le Oliebollen

Difficoltà facile – Preparazione 30min – Cottura 60 min)

  • 225 g. di preparato per pane a lievitazione naturale o Farina
  • 5 gr. di lievito secco
  • 65 gr. di zucchero
  • 200 ml. di acqua tiepida
  • 75 ml di latte tiepido
  • 1 uovo
  • 25 gr. di Frutta Candita
  • 70 gr. di Uva Sultanina
  • Rum q. b.
  • 20 gr. di Nocciole tritate
  • Scorza di 1/2 limone
  • 1/2 mela
  • Olio di semi per Friggere
  • Zucchero a Velo

In una ciotola capiente, lavorate con un cucchiaio di legno il preparato per pane con il lievito, lo zucchero, l’acqua e l’uovo, fino ad ottenere un composto omogeneo.

Unite la frutta candita, l’uva sultanina precedentemente ammollata nel Rum e strizzata, la granella di nocciole, la scorza grattugiata e la mela tagliata a piccoli cubetti.

Lasciate riposare l’impasto, coperto con un canavaccio di cotone, in un luogo tiepido per circa un’ora.

Scaldate abbondante olio da frittura in una padella antiaderente. Con l’aiuto di un cucchiaio prelevate una quantità sufficente d’impasto per formare delle palline e tuffatele nell’olio bollente.

Friggetele fino a doratura, scolatele con una schiumarola e disponetele su carta assorbente.

Servite calde cosparse di zucchero a velo.

Autore dell'articolo: PannaMontata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *